Ciao a tutte e tutti,

Mercoledì 1 Dicembre alle ore 17.30 ci troverete al Politecnico a parlare, insieme ad altre associazioni dell’ateneo e non, della situazione che riguarda l’accordo da quasi 2 milioni di euro siglato fra Frontex, il Politecnico di Torino (in particolare il dipartimento interateneo DIST) e ITHACA.

Che cos’ha di particolare questo accordo? Il committente.Frontex è l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera e negli ultimi anni è stata al centro di diverse inchieste e accuse di respingimenti illegali e violazioni dei diritti umani lungo le principali tratte migratorie verso l’Unione Europea, sia da parte di associazioni e testate giornalistiche, sia da parte degli stessi organi istituzionali europei.

Oltre alla natura stessa dell’accordo, pensiamo che facciano riflettere anche alcune dinamiche poco trasparenti legate a tutta la vicenda, fino a qualche settimana fa passata quasi totalmente sottotraccia alla comunità accademica.

Crediamo quindi che sia necessario sensibilizzare studenti, dottorandi, docenti e tutto il personale universitario su quello che accade all’interno del nostro ateneo, che rischia di fatto di diventare complice e responsabile delle azioni portate avanti in prima persona da Frontex.

Se volete saperne di più su che cosa sia e come operi Frontex, sulla natura degli accordi con il Politecnico e sulla situazione attuale legata ad essi, vi invitiamo a partecipare all’assemblea di Mercoledì.Vi aspettiamo!

https://www.facebook.com/events/593243081942483/